Misero spettacolo – Porci, pecore e pirati (Zetafactory)

Disco monumentale e caratteristico per la musica d’autore che si propone di far conoscere in chiave musicale il pensiero di Pierpaolo Pasolini, un disco ambizioso, ma riformatore per certi versi del cantautorato così come lo conosciamo oggi, che butta uno sguardo ai grandi del passato e che sapientemente consegna al futuro un concetto, un’essenzialità di fondo che va ben oltre tutte le parole del conoscibile.

Affrontando in modo satirico, e con gusto Caposseliano la nostra nazione, i Misero spettacolo mettono in scena un allegro, ma non troppo, spaccato di vita quotidiana che affronta per tematiche e vicissitudini l’esigenza di sovvertire le regole precostituite in quanto lontane da qualsivoglia forma di interazione tra diversi, demarcando il proprio pensiero e rivolgendolo ai potenti di turno in modo personale, diretto e a tratti esilarante.

Pensiamo a pezzi come L’Italia dei pensatori fino ad arrivare al finale che parla di Transumanza umana e di quello che saremo forse un giorno; un affresco perfetto dei nostri tempi, valevole, ma spero di sbagliarmi, per molti anni ancora, un gusto sopraffino per l’ironia che va ben oltre il già sentito e quei legami, quei collegamenti con uno dei più grandi pensatori che l’Italia abbia mai avuto, fanno da tramite nell’entrare in un mondo che alla fine è propriamente il nostro.

Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Folk, Musica d'autore e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.