Maxima Luminosa – Maxima Luminosa (Autoproduzione)

I Maxima Luminosa sono il suono della corrente che illumina i prati, in modo naturale, abbagliando l’orizzonte e confluendo in sonorità geometricamente instabili e ricercate, capaci di comprendere le limitatezze e i pregi in una continua ricerca ragionevole di un suono elettronico dosato al pop e al rock che fa il verso ad un’impalcatura prettamente cantautorale dei testi che si innesta a dovere con le particelle elettrizzanti di albori di luce fuori controllo, quasi imprevedibili, che accendono speranza e lasciano molto all’improvvisazione, quell’improvvisazione accentuata in tutte e quattro le tracce che compongono questo breve ep emozionale che vede per protagonisti i siracusani Giuseppe Baio e Rossella Cubeta, un duo alle prese con le sperimentazioni che vanno oltre il concetto di già sentito per implementare la ricerca verso lidi misteriosi e del tutto personali, in un mondo di disincanto che è esso stesso terreno fertile per fare nascere nuove idee, abbracciando i sentimenti del tempo e dell’anima, un album che è  composizione di suoni intrecciati, aprendo le porte alle sperimentazioni future e lasciando un piccolo segno in questo presente.

Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.