Matteo Bonechi – 181 (Bitika Records)

album 181 - Matteo Bonechi

Suoni di piazza, suoni che si confondono con la gente, suoni cantautorali che rendono la proposta accattivante e vitale, capace di scardinare presupposti e lasciando a decantare, sul teatro della vita, questo nostro essere partecipi di un mondo in continuo cambiamento. Matteo Bonechi ci regala un album fatto di parole, monologhi, canzoni che rispecchiano un animo folk, un animo popolare che riesce a raccontare, con ironia, situazioni di strada, musiche da osteria, pezzi di cielo di questa nostra Italia. Un piccolo mondo all’interno di un altro mondo, energia a profusione che si domanda, scruta l’orizzonte, intesse rapporti, costruisce ed esplora. Un concept album che esplora, traccia su traccia, una situazione, un momento, un bisogno quasi essenziale di reagire, con sapiente sagacia, ai problemi della vita, a tutto ciò che ci caratterizza e ci tocca da vicino.


Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Musica d'autore e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.