MATA – Archipelogos (OFN Records)

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Disco esploso di getto a ricercare, nell’emblematica scansione dell’impossibile, un punto d’attracco con un suono legato a sonorità futuristiche che mescolano industrial ed elettronica espressa nell’urgenza di recuperare un senso comune, un senso necessario con il mondo circostante. Un progetto che diventa costrutto, un disco che diventa mutevole esigenza. Un insieme di isole che ricercano un punto d’attracco veicolate dalla parola e sorrette da un incessante bisogno di costruire mattone su mattone una riconoscibile sensazione di compiutezza che si esprime in otto tracce sapientemente cesellate. I MATA creano un disco eterogeneo, ma mosso da un filo comune, da un ritmo sostanziale che apre d’intensità a mondi mutevoli e in continua sovrapposizione. Pezzi come Message no.11, Underwater, The block, Message no.29 segnano un percorso importante ed essenziale per comprendere una poetica criptica e oscura. Archipelogos è un disco maturo che guarda avanti, senza dimenticare le origini, ma piuttosto implementando il sapore del tempo con qualcosa di curato e innovativo.


Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Alternative Rock e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.