Margareth – Run (Macaco Records)

Risultati immagini per margareth run

Macaco Records ritorna dopo anni di silenzio sfornando e producendo un disco di melodie sussurrate da terra d’Albione che si inerpicano con costante disinvoltura all’interno di un concentrato di musica autorale sporcata dal rock più sopraffino e mai conclamato, ma piuttosto interiorizzato a dovere e pronto a stupire attraverso ogni sfumatura espressa. I Margareth ci consegnano un album, un piccolo Ep di cinque canzoni dove i suoni vintage sorprendono grazie ad un miscuglio soppesato di sintetizzatori mai osannati, ma piuttosto necessari per una prova che fa da ponte tra passato e futuro. Dai Beatles, passando per il Lennon solista fino a raggiungere i Blur dell’ultimo periodo i nostri Margareth ci regalano una manciata di canzoni davvero emozionanti sotto diversi punti di vista creando le giuste aspettative artistiche atte a rendere necessaria una prova che ricerca nella sostanziale quotidianità un proprio punto di fuga, un bagliore di luce nel grigiore moderno. Ecco allora che si sciolgono a dovere pezzi come la bellissima Run fino a Treeline ad incidere con forza una sperimentazione che sembra non fermarsi mai, recuperando, attingendo dal passato, la chiave per aprire ciò che resta di noi.


Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Alternative Rock e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.