Mapuche – Il sottosuolo (Doremillaro Records)

album Il Sottosuolo - Mapuche

E tu lo ascolti che sale dal sottosuolo e ti attanaglia come brivido caldo in un vortice di sensazione, di sdegno e noncuranza, fatalità ridondata al caso e potenza di fondo che non lascia sospettare, ma piuttosto convince. Mapuche è Enrico Lanza e attraverso questo disco, prodotto da Cesare Basile, si avvale di arrangiamenti scarni ed essenziali per confrontare la realtà con la sua esistenza, incrociando il non sense di Gaetano, ma perpetuando quell’idea di raccontare una vita devastata, un reale in continua lotta che non rende e che soprattutto non fa sconti a nessuno. Suoni asciutti e in parte abrasivi rendono la voce del cantautore capace di creare con la propria voce sofferta un bisogno di appartenenza che non è di questo mondo, pensiamo a Il padre, Il terrore, la stessa title track o La bestia; canzoni studiate al millimetro che grazie alle loro impurità splendono e vivono di sostanza propria.

Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Musica d'autore e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.