Maleizappa – Dorem Ipsum (Autoproduzione)

L'immagine può contenere: spazio all'aperto

Magma fluido e discostante capace di somministrare pozioni idealizzate in grado di trasformare una musica pop in sovrastrutture e composti sempre nuovi, con nuove forme da raggiungere e costituire da Frank Zappa passando per Elio e le storie tese i nostri Maleizappa costruiscono un’idea di musica che va oltre le barriere precostituite e instaura rapporti con una materia fluttuante, quasi impercettibile tra testi surreali e echi di mondi lontani, dimenticandosi del conformismo e utilizzando le parole come arma tagliente e a tratti disillusa, veicolo stesso di significati da comprendere velati da sogni impossibili e certezze da raggiungere. Dorem Ipsum è un disco apparentemente semplice, ma che nasconde una complessità di fondo, infatti le nove canzoni proposte si affacciano su questo Paese raccontandone vizi e cliché da superare in un’attesa che va oltre le ipocrisie e si attesta come freschezza disinvolta per una produzione con intenti chiari e veridicità di fondo che colpisce per attualità e speranze da raggiungere.

Link per l’ascolto:

Spotify: https://open.spotify.com/album/4rNCDwaCs8mKUGvlTirzeY

Apple: http://tinyurl.com/jlktyfu

Amazon: http://tinyurl.com/jcyprwj

Google Play: http://tinyurl.com/gunz367

Info su indiepercui

Una rivista come tante altre…anche se qui ci si mette il cuore.
Recensiamo i Vostri Lavori.
Ascoltiamo tutto tranne ska, reggae, hip hop metal e derivati.
Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno.
Cerchiamo di recensire tutti i lavori che ci arrivano.
*** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTO con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento.
Contatti [email protected]
RECENSIAMO SOLO MATERIALE FISICO. L’indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.

Questa voce è stata pubblicata in Alternative Rock e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.