MahDoh! – Rughe (MiaCameretta Records)

Rock ‘n’ roll che vira al pop e intasca luci della ribalta per trasformare suoni sbarazzini in qualcosa di eccitante e introspettivo che partecipa all’ascolto e ingloba pensieri capaci di raccontare un passaggio, una sorpresa nuova, una vita da convogliare all’interno di un mondo che ci appartiene. Rughe è un mini disco filato, una prova dal carattere deciso che nell’eterogeneità dei brani proposti mescola sapientemente le carte in tavola per consegnarci un suono che grazie ad un non sense diffuso si colloca ad incontrare momenti e attimi di quotidianità. Un EP che si mastica in un sol boccone, cinque tracce che non disturbano, ma che piuttosto accompagnano, affilando le esigenze di un pop radiofonico con un qualcosa che non si chiede troppo, ma che comunque sa donare ascolto su ascolto.  Commistione di generi dal timbro vintage per questa prova, la prima dei MahDoh!, strizzando l’occhio alla facilità d’ascolto, alla musica senza pensieri. 


Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Indie Pop e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.