Magasin du café – Landscape (HK-Media/Believe)

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Abili musicisti capaci di ricoprire substrati musicali attraverso architetture di puro impatto sonoro che evidenziano la bellezza di pezzi che pescano nel repertorio dei grandi della musica classica e contemporanea in sodalizi rivisitati davvero eccezionali e d’intrattenimento esplosivo. Un disco fatto di quattordici pezzi dove otto sono gli inediti della band per canzoni in divagazioni sostanziali che sembrano accompagnare le orecchie dell’ascoltatore attraverso mondi lontanissimi, attraverso mondi infiniti che parlano un linguaggio di facile appeal e soprattutto portante per emozioni perennemente in divenire. Landscape è un quadro di un paesaggio che si immedesima con l’interno del nostro vivere, è la circostanza che di getto trasforma Allievi, Borra, Santoru, Floris in un quartetto esplosivo capace di creare con l’abilità delle mani qualsivoglia atmosfera dello scibile umano, per un disco che nella sua poetica di fondo racchiude all’interno una bellezza più unica che rara.  


Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Avanguardie, Elettronica e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.