Luigi Calvo – Dai silenzi (Autoproduzione)

Risultati immagini per luigi calvo dai silenzi

Luigi Calvo è un pittore dell’anima accompagnato dal suo piano intesse melodie fugaci ed essenziali, spruzzate da un minimal contagioso e tanto apprezzato ai nostri giorni che inverte le polarità del nostro essere per lasciare spazio alla fantasia, all’immaginazione, a tutto ciò che portiamo dentro e che non riusciamo mettere in disparte. Gli spiriti affini sono infiniti da Einaudi fino ai più indipendenti Andrea Carri e Bruno Bavota per sodalizi con la natura circostante che si estendono oltre le nostre aspettative e ci portano, con un tuffo nel passato, attraverso la nostalgia, la malinconia di ciò che è stato, partendo proprio con quella Biciclette dimenticate fino a Veglia, passando per le riuscitissime Emanazioni lunari o le lodi sospirate e attese di composizioni come Orme sulla sabbia o Nel cuore dei tuoi occhi. Luigi Calvo incamera il silenzio che ruota attorno al nostro sperare per dare forma a undici tracce di pura poesia sonora rintracciabili in una contemporaneità che attraverso questo disco trova la percezione del colore e dell’interpretazione e posizionando il nostro tra i primi del suo genere.

Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Avanguardie, Senza categoria e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.