-LIBRO ILLUSTRATO- Eva Sánchez Gómez – Dimenticare Berni (Edizioni Corsare)

Casa Casina - EDIZIONI CORSARETitolo: Dimenticare Berni

Autore: Eva Sánchez Gómez

Casa Editrice: Edizioni Corsare

Caratteristiche: 30×24 orizzontale, pagine 36, cartonato

Prezzo: 18 €

ISBN: 9788899136130

Malinconia in stato di grazia che parla di abbandono e di fragilità fanciullesche immedesimando il colore con una realtà di un tempo passato e incarnando per l’occasione le fattezze eleganti di un essere in divenire, di una bambina alla prese con la propria identità, non lasciata al caso, ma piuttosto sottolineando un momento, un ricordo attraverso pensieri in dissolvenza che in poco, breve tempo si trasformano per ricreare e dare vita ad una rievocazione, un attimo, un bagliore, la continua ricerca di fondo che identifica, attraverso tavole giganti in stato di grazia, la diversità sempre più accentuata tra il mondo dell’adulto e quello del bambino.

Ammirare questo libro di Eva Sánchez Gómez è aprire la valigia del tempo preparata a dovere e ricca di rimandi a cartoline ingiallite dove i pensieri, i ricordi, si intrecciano e si separano per convogliare all’interno di un mondo, quello della piccola protagonista della storia, fatto di sogni quasi ad occhi aperti, una narrazione onirica di acquarelli minuziosi, che stendono l’oscurità e concentrano la narrazione in piccole frasi didascaliche, essenziali, a corredo di un sentimento d’amicizia tra una bimba e un orso immaginario, un rapporto minato dalla cecità dei grandi, di chi ha smesso di credere nelle favole senza fine.

Edizioni Corsare porta in Italia un lavoro magnifico che converge e poi si lascia andare seguendo i flutti di un pensiero che nasce, cresce e si deposita, come una bellissima idea, come un qualcosa a cui non puoi rinunciare, come un qualcosa che non puoi dimenticare, ricordando per certi versi le movenze e le fotografie acquerellate di Satsuki e Mei nel fortunato Totoro di Miyazaki e proseguendo la propria strada in una ricerca contestuale all’infanzia, agli oggetti usati in quei momenti, dando meno spazio alla natura rispetto al capolavoro del maestro giapponese e più invece ad un mondo atemporale enfatizzato da comportamenti espressi nel movimento che sta alla base di ogni abbraccio.

Che cosa ci chiede allora la protagonista di questo raffinato libro? Ci chiede di credere con lei, oltre le apparenze segnate dai confini dei luoghi, oltre i muri che recintano giardini, parlando prima di tutto con il cuore e proprio con quel cuore partire per identificare un concetto di appartenenza che ha soltanto il bisogno e il desiderio di essere valorizzato per poi essere compreso, metabolizzato; un concetto di esistenza oltre gli occhi che poi, in fin dei conti, è proprio quello che chiedono ogni giorni i bambini attraverso gesti magari inusuali, strani, quasi magici: cenni di bellezza raccolta nell’attimo che ora, mentre sto scrivendo, è già passato.

Per info e per acquistare il libro:

http://www.edizionicorsare.it/dimenticare_berni.html

Oppure qui:

Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in LIBRI ILLUSTRATI e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.