Leumann – Dystopian Land(e)scape (Gertrude Tapes)

Risultati immagini per leumann dystopian landscapes

Cassettina vintage di colore blu acceso a corollario di un artwork criptico, ma ispirato a condensare immagini e sovrapposizioni da regno oscuro e pieno di rimandi ad un’impostazione classica che esplode e non rasserena, ma piuttosto come malattia ci rende invisibili agli occhi del mondo. Progetto assai alternativo quello di Leumann ad intersecare geometrie e parallelepipedi di forme desuete a rincorrere bagliori di un’altra identità per una musica spaziale che trova nell’improvvisazione materica un punto di contatto con la stravagante ascesa di universi distopici, poco rassicuranti, ma specchio di un futuro che forse verrà. Nulla è affidato al caso, o quasi, in questa produzione underground. Elementi compositivi di sorta rendono il tutto un viaggio ultraterreno fatto da incubi ad occhi aperti  per cinque pezzi che sono arrivo e partenza, sangue e desiderio di rinascere, morte e abbandono, vita da respirare ancora. 


Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Avanguardie e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.