Keet & More – Overalls (Impronte Records)

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Blues del delta sporcato dal folk e da quell’insaziabile esigenza di mettere su carta il senso profondo di un viaggio che non ha confini, ma che piuttosto imbriglia, fagocita e permette di tuffarci a pieni polmoni all’interno di un mondo destrutturato e del tutto personale. Il primo disco dei romani Keet & More corre veloce lungo le strade della vita dove strumenti acustici si fondono con violini, banjo, armoniche a ricreare un senso coeso con una musica diffusa oltreoceano, una musica che esce da un film di Leone o Tarantino passando per visioni che nell’introspezione immaginifica trovano un punto di contatto con quello che siamo e con quello che vorremmo diventare. Overalls racconta di quotidianità e speranza, racconta di cose semplici, ma non banali, il tutto condito da classici suoni che sono nell’immaginario collettivo punti d’ispirazione sempre alti e condivisibili. I Keet & More, in gran spolvero, con questo disco, ridanno vita ad un genere forse dimenticato, ma capace sempre e comunque di alimentare storie e desideri che vanno oltre le rappresentazioni di questo tempo. 


Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Folk e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.