Joan Quille – Joan Quille (Edizioni Cromo)

Risultati immagini per joan quille joan quille

Visioni di una favola sperimentale che intessono trame e architetture all’interno di mondi in divenire capaci di considerare attenzione ed emozione portando alla sperimentazione un bisogno sempre nuovo nell’aprire un percorso dentro al proprio io. Il disco omonimo di Joan Quille mescola il rock all’elettronica, i sintetizzatori alle chitarre creando un gusto prettamente ’90 che si sposa alla perfezione con un linguaggio diretto e a tratti ricercato. Trovare una nuova identità, scavarsi dentro, continuare a dare un senso a questa vita è in qualche modo lo scopo che si prefigge di raggiungere la nostra musicista. Il bel canto è lasciato in disparte per incisività a profusione che possiamo scorgere pezzo su pezzo, canzone su canzone. Dalla title track fino a Due, Joan Quille ci regala una personale visione d’insieme che concede ampi spazi al ricordo e alla divagazione sonora. 


Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Alternative Rock e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.