Jesus Franco & The Drogas – No(w) future (Bloody Sound Factory)

L'immagine può contenere: 3 persone, persone sedute e cappello

Suoni che si innestano a riff potenti ed essenziali che maturano l’idea di un mondo in dissoluzione pronto a scoppiare da un momento all’altro. Dopo tre anni di assenza dalla scena musicale sono tornati i Jesus Franco & The Drogas con un disco pieno di rumore, caos, sudore e bisogno di inglobare una rabbia per rigettarla al suolo attraverso canzoni emblematiche e cariche di sostanza che diventa ribellione e opposizione sociale, militanza e bisogno di concedere spazi ad un senso comune e condiviso. Punk mescolato al garage senza tralasciare psichedelia e stoner sono gli ingredienti decisi e unici di un rock che trova nei testi e nelle liriche un punto di sfogo e di avversione alle multinazionali e alla globalizzazione. No(w) future è un grido sofferto che ci parla da vicino, è un vapore che penetra e sostiene, un’idea di fondo necessaria per andare oltre le consuetudine e parlare, con voce nuova, dei problemi di questo tempo. 


Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Alternative Rock e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.