Incipit Suite – Telepathy (Lunik Records)

L'immagine può contenere: 2 persone, sMS

Musica emersa in simbiosi che regala stratificazioni e architetture strumentali fatte di corde di chitarra implementate dal bagliore di un suono eccellente, sospeso, a tratti sognante in sodalizi con un duo davvero importante e armonioso, capace di creare geometrie che ricordano la musica da cinema incastrata a dovere in una world music da mondo intero essenziale quanto basta e vibrante attesa nuova che scardina i preconcetti e si insinua attraverso composizioni che sanno soddisfare anche i palati più esigenti. Due chitarristi quindi e l’intenzione di dare un senso speciale ad una musica in costruzione, due musicisti Marco Di Meo e Roberto Gargamelli che affrontano la produzione discografica con un suono composito attingendo elementi diversi da ogni sorta di musica che conosciamo per un risultato gratificante e sospeso, tra realtà e immaginazione da quella title track meravigliosa fino alla progressione di Telephatic Dream in un accenno concentrico di colori e musiche che si fondono e ammaliano. 


Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Avanguardie e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.