House of tarts – H.O.T. (Cabezon Records)

Risultati immagini per house of tarts

Già passate su queste pagine con un demo che faceva presagire tutta la loro capacità di fondere suoni e atmosfere le Lilies on Mars nostrane e cioè le House of tarts escono per Cabezon con un disco completo che conta due inediti e sei rifacimenti cesellati e presenti nella loro prima prova non ufficiale in un flusso magmatico e direi ipnotico capace di infondere e confondere ad arte vicissitudini aperte nel riempire voragini di vuoto che per l’occorrenza sono riempite da sintetizzatori umorali e da sostanze magnetiche in lento divenire. Il disco in questione è un bel passo in avanti rispetto alla precedente prova soprattutto in fatto di qualità di registrazione e cura negli arrangiamenti che rendono la proposta più accattivante e di sicuro appeal emozionale. H.O.T è un disco complesso e stratificato capace di catturare le illusioni della vita per riconsegnarle all’ascoltatore in formato tascabile e percepibile attraverso suoni contemporanei e vivi, attraverso una ricerca che permette alle nostre paladine di costruire un’architettura importante per qualcosa che di certo non possiamo definire passeggero. 


Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Alternative Rock, Elettronica e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*