Gustavo – Dischi volanti per il gran finale (IMakeRecords)

Dischi volanti per il gran finale

Musica velatamente pop che racchiude al proprio interno un cantautorato essenziale che sposa le trasformazioni jazzistiche e si immola a stupire grazie ad un tutto mai gridato, ma piuttosto raccolto e sedimentato nella dolcezza che culla, nella sera che rinfranca. Il disco di Gustavo, all’anagrafe Francesco Tedesco è un insieme di canzoni notturne che volano sopra i tetti delle case e si fanno portatrici di suoni reali, amalgamati e coraggiosi, in una ricerca davvero inusuale delle parole, delle associazioni e delle trasformazioni che la musica permette ed è in grado di far trasparire, in grado di far ottenere, tra momenti di introspezione e altri leggermene più movimentati e aperti. Dischi volanti per il gran finale è un album che ha il sapore di un orchestra che suona in riva al mare, una descrizione vissuta di ricordi e momenti che attraverso racconti in musica si fa più reale, quasi tangibile, metaforicamente assaggiabile. Gustavo ci regala una prova lavorata con il cesello, un disco uscito dal cilindro della vita che racchiude con sé una magia primordiale pronta ad incantare. 


Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Musica d'autore e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.