Giuliano Taviani e Carmelo Travia – Figli (Didyme)

Risultato immagini per figli colonna sonora

Impresa alquanto ardua quella di recensire una colonna sonora. Impresa maggiormente ardua se non si è visto nemmeno il film. La colonna sonora del film Figli di Mattia Torre che vede alla regia Giuseppe Bonito è un concentrato essenziale di varie atmosfere che si incrociano per comunicare, si incrociano rinvangando il passato e scovando all’interno di esso un punto di incontro, un punto da dove poter partire per creare nuove architetture, nuove idee, nuovi costrutti. Se a tratti sembra di ascoltare il miglior Morricone dall’altra i nostri si cimentano in una prova più attuale dove le incursioni con il passato di Django Reinhardt si fondono con le meraviglie di Yann Tiersen. Figli è una colonna sonora fresca e moderna, meditativa a tratti, ricca di spunti di riflessione e atmosfere sempre in bilico tra l’andare e il venire da questa realtà.


Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Avanguardie e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.