Gatos do mar – La sindrome di Wanderlust (RadiciMusic Records)

L'immagine può contenere: testo

Suoni che risalgono dall’acqua e intensificano i rapporti con una natura che ci portiamo dentro. Mare che lambisce le coste, travalica confini e interiorizza una parte d’amore con il nostro stare al mondo in una concentrazione sempre più elegante di parole e dimensioni create per l’occasione. I Gatos do mar registrano un disco che ha il sapore delle lingue del mondo, una grande Torre di Babele capace di andare oltre una world music d’impatto e concentrando i colori del Mediterraneo all’interno di una grande bolla che si chiama vita e che ci rende protagonisti giorno dopo giorno. Da Catania fino a Ninna nanna del leone passando per Souvenir, Sodade i nostri creano un’alchimia perfetta con pochi strumenti, un’alchimia che nel senso del viaggio esalta una voce importante, consegnando all’ascoltatore un tratto di terra che travalica ogni opinione comune.


Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Musica d'autore e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.