-FUMETTO- Fabio Bonetti – Emilia (MalEdizioni)

Titolo: Emilia

Autori: Fabio Bonetti

Casa Editrice: MalEdizioni

Caratteristiche: brossura, 17 x 24, 64 pag. colori

Prezzo: 15,00

ISBN: 9788897483090

 

Esistere per vivere, quando le ultime rughe della pelle solcheranno i mari di un nuovo mondo, tra la quotidianità delle piccole cose e quel fare giocoso capace di raccontare, di ricreare empatia nel momento, di valutare, attraverso uno sguardo degli occhi, quegli occhi che hanno visto una vita intera, un repentino bisogno d’amore che si esprime attraverso l’esigenza del momento, il battere di ciglio commovente e le situazioni ingarbugliate della nostra anima, un’anima piena nel dire, con voracità, le cose, l’impossibilità di odiare il silenzio e la loquacità scandita dalla lancetta dei secondi, fino alla notte, padrona del nuovo giorno che verrà, domani, forse ancora.

Una nipote alle prese con la propria nonna per storie di vita, in cui tutti coloro che si sono trovati a tu per tu con un anziano, possono rispecchiarsi; testi semplici e lineari, quanto complessi e stratificati per vicende raccontate da cogliere nel momento che avanza, nell’attimo che è già passato, a scandire i ricordi, a scandire l’inesorabile declino umano, tante volte abbandonato nella sua sottile presenza.

Pagina su pagina, Fabio Bonetti, già illustratore su Ernerstvirgola, Perdersi a…, I racconti dello scontrino, Fallimenti-cadute, collassi, colate a picco, ci racconta di un rapporto naturale, vero e sincero tra due entità che condividono esperienze materiali, da diversi e sfaccettati punti di vista, per poi ritrovarsi figli di una stessa anima a rincorrere la polvere del ricordo, il risultato di una generazione a confronto che parla con la bocca di un bambino e con l’assurda e metaforica grandezza di ciò che non sappiamo calcolare, ma che possiamo raccontare e analizzare attraverso immagini di un rosso accecante, marchio di fabbrica nel creare contrasto, tra le storie d’Italia e del sapere vivere oltre al desueto rincorrere la sera fino a tardi, tra le chiacchiere del paese e quelle all’interno delle mura domestiche, quando c’era chi ai fornelli ti raccontava la storia, tra un Casablanca in bianco e nero e una fotografia di un amore che ora non c’è più.

Pubblicato dalla coraggiosa MalEdizioni, Emilia, è uno spaccato intergenerazionale dove il prendersi cura acquista un significato che non è ascritto in nessun manuale, anzi  questo libro insegna che sono proprio le esperienze quelle che ci fanno comprendere appieno l’altro, una mano nella mano a testimonianza di una presenza raccolta in un sorriso, un sorriso capace di allungare questa vita fagocitante da riconsegnare, a chi verrà, un po’ meglio di come l’abbiamo trovata.

Per info e per acquistare il volume:

https://www.maledizioni.eu/IT/pages/detail/id/3/Catalogo.html

Oppure qui:

Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in FUMETTI e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.