-FUMETTI- Marcello Quintanilha – Polvere di vetro (Edizioni BD)

Copertina POLVERE DI VETRO n. - POLVERE DI VETRO, BD EDIZIONITitolo: Polvere di vetro

Autori: Marcello Quintanilha

Casa Editrice: Edizioni BD

Caratteristiche: 17×24 – cartonato – 186 pag. – b/n

ISBN: 9788832752991

Prezzo: 16,00 €

 

Ascensore di sola andata per l’inferno dei sentimenti umani attraverso un’analisi psicologica e dettagliata di personaggi ingabbiati nella quotidianità delle proprie vite, in un tempo che non sembra tempo, in un vuoto cosmico che sembra relegare l’utile per trasformare tutto ciò che potrebbe essere speranza in pura e semplice materia tangibile, in una essenza delineata e precisa, puntuale e foderata di nero tempesta. Il fumetto di Marcello Quintanilha, Polvere di vetro, uscito in Italia quest’anno per Edizioni BD, risale al 2015 e porta con sé un amore spregiudicato per la descrizione analitica dei tratti umani in grado di tuffarsi nella realtà che non è sogno, ma propende ad essere incubo angosciante che nell’incedere della lettura mostra, da varie angolature, le evoluzioni di una protagonista che deve fare in conti con i demoni che la abitano. Non è un fumetto horror questo, possiamo però definirlo tranquillamente un dramma dalle tinte noir che sfocia nel thriller psicologico attraverso un uso sapiente e presente della scrittura e dell’immagine ad opera di un autore davvero interessante.

Polvere di vetro è la storia di Rosangela, donna affermata e apparentemente capace di vivere una vita perfetta, se non fosse per l’eterno conflitto interiore con la cugina, tra rivalità e sentimenti inespressi che porteranno la protagonista a discendere il baratro della natura umana per trasformarsi e cercare un nuovo modo di vivere pur essendo pienamente cosciente che il fondo toccato non è mai abbastanza e che i tentativi vani di rimediare porteranno solo e soltanto ad un’eterna illusione esemplificata a vita troppo instabile per mantenersi nella realtà.

L’abilità di Quintanilha è esemplificata in un susseguirsi di vicende dettagliate che fanno comprendere appieno una storia di dolore tratteggiata attraverso scarni disegni, ma nel contempo incisivi, caratterizzati da un tratto pulito capace di divagare tra sfumature che ben lo avevano rappresentato nel precedente e premiato Tugsteno per un’analisi davvero sensazionale che trasmette al lettore un desiderio costante di conoscere e di andare oltre la realtà immaginata.

Un viaggio che ricorda le inquietudini di Lynch in Strade perdute o in Mulholland drive, una vita perfetta che diventa d’un tratto polvere che penetra fino a sfiorare i nostri organi, scavando nella pelle sottile e lasciando inesorabile al proprio passaggio i segni indelebili di una dissolvenza che non trova punti di fuga. 


 

Per info e per acquistare il fumetto:

https://www.edizionibd.it/polvere-di-vetro/4518-polvere-di-vetro.html

Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in FUMETTI e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.