-FUMETTI- Claudio Sopranzetti/Sara Fabbri/Chiara Natalucci – Il re di Bangkok (add Editore)

Claudio Sopranzetti Sara Fabbri Chiara Natalucci – Il Re di Bangkok Cover

 

Titolo: Il re di Bangkok

Autore: Claudio Sopranzetti/Sara Fabbri/Chiara Natalucci

Casa Editrice: add editore

Caratteristiche: 224 pagine, colori

ISBN: 9788867832231

 

Buio e luce si attraggono nella grande città dell’apparenza. Luce nascosta agli occhi di chi vuol vedere, buio invece a ricoprire spazi e territori per coloro che vedono. Per coloro che inseguono un sogno. Per coloro che, annientati dai fasti e dalle fontane scintillanti del vivere, cercano disperatamente un’ancora di salvezza nelle peregrinazioni quotidiane. Una storia lunga una vita intera, una storia centrale che diventa racconto immaginato, ma connotato da elementi realistici. Fatti e avvenimenti che seguono una Thailandia contemporanea. Una discesa nel mare del dio denaro, una visione simultanea che nel conflitto genera vicinanza nei confronti dei protagonisti di questo essenziale racconto.

Tangibilità a fior di pelle quindi per questa storia intrappolata in una Bangkok che sperimenta il benessere economico. Una città che vive gli anni del boom da cui non si può tornare indietro. Una porta aperta sulla strada dell’abbondanza che attende sulla soglia i disperati che hanno visto nel futuro una promessa di vita eterna. Una Thailandia quella delineata da Claudio Sopranzetti, Sara Fabbri e Chiara Natalucci che ingurgita speranze e in qualche modo mantiene una forte connotazione e diversificazione tra la vita rurale e quella di città. Divari da colmare, fughe da provare verso nuove direzioni per poi ritornare sui propri passi, verso la propria casa.

Una narrazione che diventa poesia. Nok venditore ambulante cieco rivive la storia della sua vita. Le vittorie e le tante sconfitte. L’amore e le illusioni. La speranza e l’abbandono. Le ribellioni e le proteste, le battaglie per una vita nuova, la ricerca testarda nel dare un nuovo significato alla propria realtà. Il tutto raccontato in modo personale, in maniera alquanto immersiva e lucida a ricoprire di parole disegni e acquarelli che riflettono la poliedricità del cambiamento. Tavole che sembrano inglobare al proprio interno passato, presente e futuro.

Il re di Bangkok nella triste vicenda raccontata sa delineare con cruda realtà la dicotomia della nostra società: il benessere da una parte e dall’altra ciò che si spende, in termini di vite umane, per raggiungerlo e per mantenerlo. Frutto di uno studio di più di dieci anni di ricerca antropologica, attraverso centinaia di ore di interviste fatte sul campo, il racconto grafico pubblicato da add editore è un excursus degli ultimi cinquant’anni di storia thailandese. Un racconto che riesce a leggere negli occhi della gente partendo proprio dagli occhi di chi non vede. A delineare i sacrifici di un popolo intero, a delineare ancora una volta, con lucidità ammirevole, l’amaro prezzo della libertà.


Per info e per acquistare il fumetto:

https://www.addeditore.it/catalogo/il-re-di-bangkok/

 

Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in FUMETTI e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.