Ferbegy? – Roundabout (Riff Records)

Le puoi percepire attorno le freddure siderali che provengono dalle latitudini elettroniche di una musica priva di confini che amalgama in modo esponenziale la lezione di una scena indipendente alle prese con una manipolazione di sintetizzatori in grado di scavare all’interno di noi, la percepisci e ne prendi atto anche perché tutto quello che appare e sentiamo attraverso le nostre orecchie, nella musica dei Ferbegy? prende forma e lascia un posto vivido e lacerato all’interno della nostra anima. La band di Bolzano confeziona un disco assai strutturato che si abbandona alle malinconie acustiche di band come Sigur Ros per passare facilmente alle deflagrazioni elettriche di gruppi come Massive Attack e God speed you black emperor! in un suono d’insieme davvero concepito ad arte e che meraviglia e stupisce ad ogni ascolto. Nulla è affidato al caso in Roundabout, ma all’interno di questa musica possiamo trovarci tanta bravura esponenziale e nel contempo il desiderio di comunicare ambizioni sotterranee e suoni emozionali da primi della classe.

Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensiamo i Vostri Lavori. Ascoltiamo tutto tranne ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. Cerchiamo di recensire tutti i lavori che ci arrivano. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTO con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSIAMO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Alternative Rock, Elettronica e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*