FASE 39 – Imperfetto (Autoproduzione)

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Ep minimale che abbandona l’elettronica del primo disco consegnandoci una prova dal sapore internazionale e duraturo, un insieme di canzoni congegnali che attraverso una commistione di generi smistano il pop con l’hip hop e l’r’n’b potenziando un interesse d’insieme che in questi brani ritrova un punto di origine, un punto di contatto con qualcosa di primitivo a riscoprire radici e pensieri, a rimarcare ancora un desiderio di sopravvivenza che nell’imperfezione si fa soggettività a tratti analitica, a tratti disincantata, un’idea sincera nel riappropriarsi di un mondo che sembrava perduto. Il disco dei FASE 39 è un agglomerato urbano di pensieri, un’immagine in movimento, non statica, del nostro vivere la quotidianità e il tutto viene raccontato attraverso pezzi simbolo come la stessa title track o la bellissima Cristallo in un vortice di sensazioni che colpisce al primo ascolto. Imperfetto non è solo un disco, è uno stato, è il nostro vivere e la band di Torino riesce nell’intento di delinearne contorni e sovrapposizioni che vanno aldilà della banalità di questo tempo. 


Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Alternative Rock, Elettronica e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.