Eleonore Quartet – Ora più che mai (Autoproduzione)

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Folk d’insieme che abbraccia la consapevolezza del viaggio e di andare oltre i confini fisici e mentali in uno spaccato crescente di forme mutevoli che accarezzano una musica che si spinge oltre, che si confronta e che risulta capace di intessere trame fitte di relazioni e di spensieratezza. Gli Eleonore Quartet dopo cinque anni di sperimentazioni confezionano un disco che ha il sapore delle terre lontane, un album gradevole e soprattutto concentrato nella forma metrica e nei significati che la canzone vuole comunicare, che il pezzo narrato possa diventare non semplice sfondo, ma protagonista di una vita fatta nell’osservare e nel procedere anche se la notte si fa nera, anche se le speranze sembrano svanire. L’omogeneità dei pezzi si evince in tutta la loro bellezza e la title track, nonché singolo del disco è prova di un lavoro di qualità atto a convogliare un finale degno di evoluzioni nella canzone Come noi, a ribadire concetti di vita vissuta, angoli di stelle da conquistare con una chitarra ad interpretare gesti d’amore capaci di diventare concretezza indissolubile e bellezza da coltivare. 


Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Folk e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.