Egon – Leicht (MizarElektricWaves)

album Leicht - Egon

Incatenati all’assurdità del tempo e intrappolati nel sonno della ragione tornano gli Egon con un disco che si annida negli anfratti più nascosti dei nostri madidi pensieri riuscendo nell’impresa di raccontare segmenti di futuro sulla retta della vita. Canzoni tutt’altro che leggere, ma cariche di significati per i nostri, pezzi in grado di raccontare in simultanea un mondo in oblio e pronti, ad ogni costo, a cambiare volto, a mutare forma, costruendo ambizioni sonore che recuperano il meglio del noise e dell’alternative italiano degli anni ’90 per riproporlo con costanza all’interno di scatole in dissoluzione. Leicht racconta del nostro momento, del nostro vivere, racconta di tutte quelle cose da ricordare e che nell’irrefrenabile realtà in cui viviamo ci dimentichiamo. Gli Egon danno vita a una serie di racconti che sono giorni e sono momenti, sono situazioni e desiderio di capire, nel profondo che cosa siamo veramente. 


Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Alternative Rock e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.