Diplomatics – I lost my soul in this town (Shyrec/GDrecords)

Copertina di Diplomatics I LOST MY SOUL IN THIS TOWN

Band vicentina che completa il disegno di sputare in faccia alla realtà precostituita al suono di un rock ‘n’ roll pieno di sostanza e rifacimenti super taglienti in grado di delineare alla perfezione una scena costituita perlopiù da forze in campo che se ne fregano principalmente del pensiero comune, ma che attraverso questo disco danno valore ad una comunione d’intenti che ben si affaccia al grigiore plumbeo di un nordest che non da la possibilità di emergere oltre la coltre industriale dell’abbandono e dove sempre più si avverte l’esigenza di compiere un passo ulteriore per scaraventare a terra vecchie usanze per dare spazio a originalità e indipendenza. I Diplomatics conoscono gran bene la formula in questione e in questo disco regalano emozioni in blues che ben si sposano con le esigenze di questi anni, una formula non del tutto originale, ma capace di dare grandi soddisfazioni in fatto di feste collettive e rabbia repressa pronta ad esplodere, in nome di un divertimento e di un rumore che fa riflettere oltre ogni maniera possibile.

Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Alternative Rock e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.