Deluded by lesbians – Fotoromanzi (New Model Label)

Questo disco è stata una delle cose più divertenti che ho mai ascoltato negli ultimi anni, riarrangiare pezzi di epoche storiche passate, che hanno fatto la storia della musica leggera italiana, e soprattutto in questo modo, mi ha fatto pensare che effettivamente basta poco per stupire, ci vuole l’idea.

I nostri Deluded by lesbians hanno tutte le carte in regola per riuscire nell’intento di far divertire l’ascoltatore, con spruzzate di punk e sano rock and roll che fanno da cornice a testi italianissimi e inglobati in un immaginario collettivo ancorato al tempo e alla sostanza.

Canzoni quindi rimesse a nuovo, frutto di questi giorni, frutto di una costante ricerca sbarazzina nel trovare nel complesso una chiave ironica, dal sapore di polvere, che a dovere lucidata prende l’aspetto di un vetro limpido e cristallino.

C’è Gino Paoli cavolo e anche Modugno, Albano e Antonella Ruggiero, passando per Jovanotti e la Nannini; pezzi sparati a mille da una vecchia radio marcia abbandonata al suolo per suoni carichi di attualità, in testi che segnano la malinconia dei tempi andati; se poi tutto questo è rivisto in chiave ironica e onirica, allora sognare è diventata l’unica cosa che possiamo e sappiamo fare meglio.

Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Alternative Rock, Musica d'autore e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.