dDrop – dDrop (Resisto)

Rapcore cantato in italiano che ritrova nell’energia perduta un punto d’approdo per veicolare sistemi e intelaiature sostanziali con una musica comunicativa e arrabbiata, pronta a scaricare musicalmente nella spazzatura l’idea di mondo che ci portiamo appresso. I dDrop fanno sul serio, riescono a mescolare violentemente una proposta che attinge nei suoni degli anni’90 la propria linfa vitale in parallelismi con la scena underground americana per poi passare ad una contemporaneità sospinta che non si chiede troppo, ma che riesce in simultanea ad arrivare al nocciolo, vivo, vero e pesante della situazione. L’omonimo album d’esordio uscito per (R)esisto racchiude dodici canzoni di una potenza davvero incontrollata che non lasciano scampo e non lasciano respirare, ottenendo un risultato davvero sorprendente per un primo full length che mescola l’hip hop con il rock alternativo e che permette una ricerca di una via di fuga nel labirinto della vita urbana.


Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Alternative Rock e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.