Chiara Ragnini – Disordine EP (Crea Media)

Chiara Ragnini e il suo Disordine - Oltre le colonne

Elementi della natura, elementi che si fondono a ricoprire spazi e amori raccolti. Un insieme concentrico di suoni delicati e introspettivi, scarni, leggeri. Un mondo in divenire quello di Chiara Ragnini. Un ritorno interiore con un EP davvero ben ponderato dove le rime stagionali riescono ad amalgamarsi con una poetica mai banale, ma piuttosto utile a descrivere storie d’amore imparate a memoria, storie d’amore che si dipanano tra le migliori intenzioni, in una bellezza in grado di costruire architetture e tanta sostanza. Quattro pezzi soltanto, quattro pezzi emblematici che si raccontano e si fanno raccontare. Sembra di ascoltare la profondità di Niccolò Fabi, sembra in qualche modo di poter partecipare alle storie della stessa cantautrice. Da Facciamo finta fino a La sera è ormai notte Chiara Ragnini ci consegna un diario di vita dove le parole sono tutto e la musica un necessario punto d’incontro tra passato e futuro.


Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Musica d'autore e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.