Archivi categoria: Indie Pop

Sintoh – Ciao sono ciao (Autoproduzione)

Approccio naif e disincantato per l’esordio discografico di Sintoh, personaggio strampalato che parla di una realtà che ingloba usando l’ironia come arma tagliente, pungente e affilata, una realtà dove il pensiero discostante si fa punto di contatto all’interno delle canzoni … Continua a leggere

Pubblicato in Indie Pop | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

LeFragole – maremosso (Autoproduzione)

Sound che abbraccia il passato per il nuovo disco del duo bolognese LeFragole, un disco che si dipana lunghissimo lungo le diciannove tracce proposte intessendo rapide trame che sfiorano una musica che fa da ponte con gli anni ’70, Lucio … Continua a leggere

Pubblicato in Indie Pop | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Luca Bretta – L’1% (All For Disconnected)

Pop post adolescenziale che mette a nudo l’anima di un giovane poeta e si racconta in amori a sfondo elettronico per un suono che rimanda ad una via di modernismo e fuggevoli carezze per un cantautore che riesce, grazie al … Continua a leggere

Pubblicato in Indie Pop | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Daniele Isola – Animali Urbani (Self)

Visioni d’insieme che convergono creando e multisfaccettando la realtà in caleidoscopi colorati e convinti di raccontare impressioni, stati d’animo, forme nuove e decostruite di avventure urbane che raccontano il mondo circostante, si soffermano ad osservare i palazzi intorno narrando storie, … Continua a leggere

Pubblicato in Indie Pop | Contrassegnato , , , , , | Commenti disabilitati su Daniele Isola – Animali Urbani (Self)

Giulia’s mother – Here (INRI)

Ritorna il duo dei Giulia’s mother con un album davvero sensazionale che scava le teorie dell’universo con ampiezza che va oltre il cosmo per come lo conosciamo, incasellando immagini e sensazioni che possono apparire in bilico tra l’attesa e l’insperato, … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock, Folk, Indie Pop | Contrassegnato , , , , , | Commenti disabilitati su Giulia’s mother – Here (INRI)

Non Giovanni – Stare bene (IRMA Records)

Secondo album per Giovanni Santese, cantautore pugliese che utilizza l’ironia di fondo in modo arguto e meditato parlando di piccoli patemi e di stati d’animo che influiscono nel nostro essere al mondo, nel nostro stare bene. Il senso profondo del … Continua a leggere

Pubblicato in Indie Pop | Contrassegnato , , , , , , | Commenti disabilitati su Non Giovanni – Stare bene (IRMA Records)

So long – So long (DG Records/Entes Anomicos/E’ un bruto posto dove vivere)

Malinconia giovanile assuefatta dal caldo d’Agosto e intrappolata per l’occasione in un dischetto power chord che lascia ai suoni un gusto estetico davvero importante e coinvolgente, ricoperto di pellicole di vita fatte apposta per l’occasione e che vorremmo non finissero … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock, Indie Pop | Contrassegnato , , , , , , | Commenti disabilitati su So long – So long (DG Records/Entes Anomicos/E’ un bruto posto dove vivere)

Case di vetro – Bon Voyage (DreaminGorillaRecords/CutDownRecords)

Lavoro prettamente pop ben suonato e arrangiato che accoglie emozioni oltre cameretta e racconta di viaggi immaginari e nel contempo vissuti dove figure che ci appartengono sono le protagoniste dei racconti che viviamo, dei racconti a cui non possiamo rinunciare. … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock, Indie Pop | Contrassegnato , , , , , , | Commenti disabilitati su Case di vetro – Bon Voyage (DreaminGorillaRecords/CutDownRecords)

Maria Lapi – Tra me il mare (Autoproduzione)

Leggere parole in stanze trasparenti che contengono sostanza liquida in cui poter nuotare, farsi trasportare dalla corrente delle onde del tempo e intascare energia genuina che ci possa far sembrare tutto più semplice o perlomeno reale. Canzoni tangibili che abbandonano … Continua a leggere

Pubblicato in Indie Pop, Musica d'autore | Contrassegnato , , , , , | Commenti disabilitati su Maria Lapi – Tra me il mare (Autoproduzione)

Il colle – Dalla parte dello scemo (Autoproduzione)

Adrenalinici con poesia Il colle rassicura con testi che ci toccano da vicino e nel contempo dipanano le ombre del passato con una musica fresca e genuina, capace di far penetrare le parole e le storie da raccontare in un … Continua a leggere

Pubblicato in Indie Pop | Contrassegnato , , , , , , , , , | 2 commenti