Archivi categoria: Indie Pop

Diana – And you can’t build the night (Dischirotti)

Disco notturno che ricorda un camminare lento e sospeso su strade avvolte da oscurità e notte a rinfrancare gli animi, a celare dietro la maschera dei cliché un punto di svolta e una personalità in definizione. Il disco di Diana … Continua a leggere

Pubblicato in Elettronica, Indie Pop | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

MahDoh! – Rughe (MiaCameretta Records)

Rock ‘n’ roll che vira al pop e intasca luci della ribalta per trasformare suoni sbarazzini in qualcosa di eccitante e introspettivo che partecipa all’ascolto e ingloba pensieri capaci di raccontare un passaggio, una sorpresa nuova, una vita da convogliare … Continua a leggere

Pubblicato in Indie Pop | Contrassegnato , , , , , | Commenti disabilitati su MahDoh! – Rughe (MiaCameretta Records)

Campos – Umani, vento e piante (Woodworm)

Atmosfere da bosco in rarefazione totale che comprimono bisogni e corteggiano con fare suadente una musica fatta di echi, coralità e cuore. Suoni di difficile interpretazione si perdono nei meandri di una voce quasi soffocata, una voce sussurrata che nell’introspezione … Continua a leggere

Pubblicato in Folk, Indie Pop | Contrassegnato , , , , | Commenti disabilitati su Campos – Umani, vento e piante (Woodworm)

Fabio Cinti – La voce del padrone/Un adattamento gentile (Private Stanze)

Archi proiettati a ricoprire di sedimenti lunari un disco che brilla di luce propria e costruisce impalcature spogliate di ogni orpello per mostrare corpo e anima d’importanza scaturita in un Battiato pop che come quadro risplende nel tempo, oggi più … Continua a leggere

Pubblicato in Indie Pop | Contrassegnato , , , , , , | Commenti disabilitati su Fabio Cinti – La voce del padrone/Un adattamento gentile (Private Stanze)

Edy – Variazioni (Goodfellas)

Pop d’autore collezionabile tra i racconti di Dente, le versioni di Iosonouncane e l’interesse profondo dei La Crus  per un esordio prodotto da Marco Fasolo dei Jennifer Gentle che racchiude poeticamente un desiderio necessario di uscire dalla mediocrità del cantautorato … Continua a leggere

Pubblicato in Indie Pop | Contrassegnato , , , , , | Commenti disabilitati su Edy – Variazioni (Goodfellas)

Le Mondane – I giorni della marmotta (Alka Record Label)

Folk e pop che sin incontrano all’imbrunire attraverso canzoni che dipingono nell’etere un amore per una tradizione che affonda le proprie radici nel tempo ormai passato, nel tempo da ricordare e da ritrovare in un mondo che corre sempre, troppo … Continua a leggere

Pubblicato in Indie Pop | Contrassegnato , , , , , | Commenti disabilitati su Le Mondane – I giorni della marmotta (Alka Record Label)

Telegraph Tehran – Marea (Autoproduzione)

Grunge abbandonato per situazioni elettroniche che prendono il sopravvento raccontando, in un batter di ciglio, attraverso elementi compositi, un gusto per l’estetica davvero sopraffino che ha visto la band bolognese cambiare radicalmente stile per appropriarsi di un approdo di facile … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock, Indie Pop | Contrassegnato , , , , , | Commenti disabilitati su Telegraph Tehran – Marea (Autoproduzione)

Jane Doe – Jane Doe (Resisto)

Poppettino granitico condito dal rock a profusione e spruzzato qua e là da interventi in solitaria che danno spazio all’introspezione e al coraggio nel dare senso a forme aperte di impatto emozionale. Il piccolo disco dei Jane Doe è un … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock, Indie Pop | Contrassegnato , , , , | Commenti disabilitati su Jane Doe – Jane Doe (Resisto)

Progetto panico – Universo n.6 (DG Records/Phonarchia Dischi)

Intrecci sonori contaminati che trasformano il cantautorato italiano in una versione tascabile di un punk pronto ad ammaliare grazie a ritmi e testi diretti che non ricercano l’ambizione di sfondare, ma piuttosto un veicolo di comunicazione efficace e simultaneo in … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock, Indie Pop | Contrassegnato , , , , , , | Commenti disabilitati su Progetto panico – Universo n.6 (DG Records/Phonarchia Dischi)

Nasti – Incomprensioni (Autoproduzione)

Alternative rock affacciato al mare dell’elettronica in un pop acceso che non si nasconde dietro l’angolo, ma piuttosto svela le carte nascoste, i segni celati, grazie ad un comparto che dona musica diretta e immediata, di facile intuizione e importante … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock, Indie Pop | Contrassegnato , , , , , | Commenti disabilitati su Nasti – Incomprensioni (Autoproduzione)