Archivi categoria: Elettronica

Bright lights apart – Post Utopia Soundcapes (Autoproduzione)

Suoni provenienti da un’altra galassia intercettano sapori che spaziano da una beat fracassante ad uno sconcerto psichedelico in fase di modernizzazione. Il secondo disco del trio electro rock proveniente dal Veneto è un concentrato divincolato di magie sintetizzate a dovere … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock, Elettronica | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Medicamentosa – Floodd (Tempura Dischi)

Incroci di psichedelia con la techno ad incontrare un vortice discostante di previsioni catastrofiche e segni del destino in un mare in tempesta che non dona aspettative, ma piuttosto toglie aria all’ambiente circostante trasformando il tutto in ambizione composta che … Continua a leggere

Pubblicato in Avanguardie, Elettronica | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Diana – And you can’t build the night (Dischirotti)

Disco notturno che ricorda un camminare lento e sospeso su strade avvolte da oscurità e notte a rinfrancare gli animi, a celare dietro la maschera dei cliché un punto di svolta e una personalità in definizione. Il disco di Diana … Continua a leggere

Pubblicato in Elettronica, Indie Pop | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Nails and Castles – Still chasing you (Prismopaco Records)

Duo contemporaneo capace di mescolare atmosfere elettroniche targate ’80 con qualcosa di più moderno, ma nel complesso dal forte appeal costruttivo per una musica d’insieme ricca di sfumature e sporcata da elementi acustici, vivi e impattanti, elementi che vanno oltre … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock, Elettronica | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

March Division – Rain Empire (Prismopaco Records)

I March Division ci hanno abituato bene con questi dischi dal sapore spaziale, ma con i piedi ben appoggiati al suolo. I March Division, collettivo milanese al terzo disco, costruiscono architetture simbiotiche che legano l’etere circostante ad improvvisazioni che risalgono … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock, Elettronica | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Mulai – HD Dreams (Oyez!/VolumeUp)

Sogni ad occhi aperti e bisogno di liquidare l’elettronica all’interno di contenitori non ermetici pronti a far uscire dal proprio interno un’aurea mistica che si sposa con le solitudini metropolitane attraverso suoni e colori oscuri e magmatici. Il primo disco … Continua a leggere

Pubblicato in Elettronica | Contrassegnato , , , , , , | Commenti disabilitati su Mulai – HD Dreams (Oyez!/VolumeUp)

Stanley Rubik – Tutto è come sembra (INRI)

Elettronica darkeggiante apre a paesaggi di appeal emozionale in grado di scandagliare l’etere con forme sintetizzate di una poesia malinconica incrociata alle paure metropolitane di questo nostro secolo affacciato al domani. I Stanley Rubik sono tornati con un disco a … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock, Elettronica | Contrassegnato , , , , , | Commenti disabilitati su Stanley Rubik – Tutto è come sembra (INRI)

BeWider – Full Panorama (Folk Wisdom)

Elettronica appagante e di sicuro appeal che interseca anfratti neuronali di purezza cosmica da poter intessere nelle trame e nelle logiche di una musica che in loop continuo cerca di scandagliare l’essere umano nelle sue costanti forme e dimensioni. Il … Continua a leggere

Pubblicato in Elettronica | Contrassegnato , , , , , | Commenti disabilitati su BeWider – Full Panorama (Folk Wisdom)

Buckwise – Turning point (La Rivolta Records)

Suoni elettrici dobro distorti che intersecano atmosfere solitarie in visioni di forme desuete, compatte, apocalittiche. Il disco dei Buckwise sedimenta introspezioni ascolto dopo ascolto, non si accontenta di apparire con un suono tipicamente oltre oceano, ma piuttosto unisce una comunicazione … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock, Elettronica | Contrassegnato , , , , , | Commenti disabilitati su Buckwise – Turning point (La Rivolta Records)

Spiryt – Spiryt (Seahorse Recordings)

Gotici anfratti malcelati e pronti a venire alla luce grazie a suoni interessanti che ricoprono una vastità di colori capaci di penetrare mente e carne metabolizzando l’incomparabile e stabilendo linee di demarcazione non sempre precise, ma piuttosto aperte al nuovo … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock, Avanguardie, Elettronica | Contrassegnato , , , , | Commenti disabilitati su Spiryt – Spiryt (Seahorse Recordings)