Archivi categoria: Alternative Rock

La chance su Marte – Come ci viene (Alka Record Label)

Rock sopraffino e d’autore che si stampa al di sopra di infinite longitudini e ci porta in un istante a coprire spazi lontani e inesplorati all’interno di capsule spaziali sonore a vedere la luce. La chance su Marte intelaia, attraverso … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Sìleo – Sìleo (Alka Record Label)

I vicentini Sìleo colpiscono a fondo con un pop rock stagionale virato verso cavalcate di acustiche chitarre che si intrecciano via via a ricompattare sogni d’altri mondi in costante cambiamento. Nati dalle ceneri dei Minerva, con il singolone Verdone, riescono … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Baia90 – BrevEP (Octopus Records)

Semplicità allo stato puro, quasi allo stato larvale in grado di ottenebrare l’inutilità per concentrarsi su di una musica contagiosa in grado di accarezzare, come vento d’estate, tutto ciò che di meglio possiamo ricordare di questi nostri anni. BrevEP dei … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , | Commenti disabilitati su Baia90 – BrevEP (Octopus Records)

De Grinpipol – Elephants (Autoproduzione)

L’elefante si nasconde all’interno di sonorità prestigiose che toccano apici di internazionalità intersecando la musica di Arcade Fire e Interpol sono per citarne alcuni costruendo un disco davvero impressionante sotto molteplici punti di vista. Un album che di italiano ha … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , | Commenti disabilitati su De Grinpipol – Elephants (Autoproduzione)

Mac and the bee – One of the two (Officine Musicali)

Elettronica che si spinge oltre i confini che conosciamo, elettronica sospinta imprigionata negli occhi vacui di un non definito, ma emblematico, personaggio di copertina ad incorporare elementi, tempi di profusione e accessibilità velata in una spirale tortuosa e cavernosa in … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , | Commenti disabilitati su Mac and the bee – One of the two (Officine Musicali)

Andrea Cassetta – Melodie impolverate (Autoproduzione)

Rock cantautorale che riscopre l’odore del vintage vissuto partendo da presupposti che sono legati indissolubilmente alla vita di tutti i giorni e si contendono spazi quotidiani tra un essere e un avere che sembra non avere fine. Il disco di … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , , , | Commenti disabilitati su Andrea Cassetta – Melodie impolverate (Autoproduzione)

Exspectans Ver – In limine (Seahorse Recordings)

Suoni disincantati, quasi struggenti, a rimarcare ambientazioni che assalgono e rapiscono, in bilico tra distorsioni e puliti, in bilico tra un’attesa e un dirompente bisogno di comunicare. L’albume degli Exspectans Ver apre a divisioni continue e si immola a circoscrivere … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , | Commenti disabilitati su Exspectans Ver – In limine (Seahorse Recordings)

Cube – Cube (Seahorse Recordings)

Italiano cantato inframezzato dall’inglese per un pop sognante che abbraccia le immagini e le atmosfere d’oltremanica e d’oltreoceano in un connubio, un sodalizio con la musica elettronica che sembra trovare, nelle aspettative pesate, un punto di raccordo essenziale con questo … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , | Commenti disabilitati su Cube – Cube (Seahorse Recordings)

Martyr Lucifer – Gazing at the flocks (Seahorse Recordings)

Tuffo perpendicolare scavando la roccia magmatica della nostra anima cercando tracce potenti e cariche di quel senso di appartenenza ad un mondo in decomposizione e qui raccolto e raccontato attraverso canzoni davvero importanti e urlanti tutta la loro disapprovazione. Gazing … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , | Commenti disabilitati su Martyr Lucifer – Gazing at the flocks (Seahorse Recordings)

Lennard Rubra – Escapismo primaverile (Floppy Dischi)

Pop lo-fi incanalato in versioni musicali in grado di attraversare la cameretta senza seguire le mode, ma piuttosto intessendo trame di Primavera inoltrata a corteggiare un senso di approvazione, un senso di agilità perenne tra il detto e non detto. … Continua a leggere

Pubblicato in Alternative Rock | Contrassegnato , , , , , | Commenti disabilitati su Lennard Rubra – Escapismo primaverile (Floppy Dischi)