Caleido – E poi ci rido su (La Lumaca dischi)

Risultati immagini per Caleido e poi ci rido su

Dieci tracce che scivolano come bibita estiva e instaurano con l’ascoltatore un rapporto d’ascolto diretto e convincente che fa del pop un’arma vincente e sicuramente contagiosa all’interno dello scatolone moderno di questa nostra realtà. Bello davvero l’esordio dei toscani Caleido. Un disco in grado di sfiorare bellezza ad ogni canzone. Un album colorato e pieno di rimandi ai primi duemila quando i riff da sintetizzatori tarati facevano il bello e il cattivo tempo nella musica moderna. Suoni quindi che si fanno punto centrale da dove poi instaurare poesie musicali che parlano di questa nostra quotidianità. Notevole la traccia d’apertura Polaroid da lasciare in loop continuo fino al prossimo cambio radio. Profondi i singoli Miele e Chiara che parlano di rabbia e abbandono, amore e ombre di una vita a tratti al limite. E poi ci rido su non sono solo canzoni da cameretta, ma visioni necessarie per comprendere la maturità di una band completa già all’esordio.


Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Indie Pop e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.