Bright lights apart – Post Utopia Soundcapes (Autoproduzione)

Risultati immagini per brights light apart post utopia soundscapes

Suoni provenienti da un’altra galassia intercettano sapori che spaziano da una beat fracassante ad uno sconcerto psichedelico in fase di modernizzazione. Il secondo disco del trio electro rock proveniente dal Veneto è un concentrato divincolato di magie sintetizzate a dovere e riprodotte attraverso una metafora di vita in dissoluzione che abbandona il sicuro tanto sperato ambire per gettarsi nel buio più profondo della perdita e della ricerca che diventa importante anche nei giorni di pioggia. Post utopia soundcapes sembra una colonna sonora futuristica dall’impronta punk e inglobata per l’occasione attraverso forme prigioniere portanti un’energia che ricorda i Prodigy o l’approccio di band come NIN e Marylin Manson per un fragore di fondo mosso da Post utopia party fino a Anthems for urban hooligans. Un disco da assaporare in toto in chiave live, un insieme di canzoni che scavalca la notte con il rumore immediato di una razzo contemporaneo. 


Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Alternative Rock, Elettronica e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.