Breaking the fence – Niente Rimane (Chains)

Esclusiva: Breaking The Fence – Niente Rimane EP (full streaming)

Sostenuta potenza che si evince da subito nei pochi fraseggi che fanno da aperture del disco carico di marcia rabbia dei padovani Breaking the fence, un album composito che accompagna grida di dolore nei confronti di una società che non vuole cambiare. Grida laceranti che in Niente Rimane assumono la connotazione di poesie moderne da cantare tutte d’un fiato, da far assaporare istante su istante all’interno di una scatola chiusa e pronte ad uscire quando meno te lo aspetti. L’Ep dei Breaking the fence, formato da sei canzoni, è la summa di un percorso di ricerca che trova come spiriti affini band della caratura di Ministri e FASK e che nei contrappunti sonori proposti si fa tangibilità esigente da apprezzare soprattutto in chiave live. Le multiformi Che ne sai, Santa Marta aprono ad un finale e ad un intero disco che sa di già visto, di già sentito, ma che non disdegna certo l’immaginazione sempre fervida di nuove strade, preponderanti e personali, da seguire. 


Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Alternative Rock e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.