Stato brado – Cosa adesso siamo (New Model Label)

L'immagine può contenere: 5 persone, spazio all'aperto

Country rock della campagna mescolato al folk e alla canzone tradizionale per un disco che sa di amarcord vintage nel pranzo della domenica affacciato al cortile della vita che per l’occasione mescola le carte in tavola a racimolare tratti esistenziali di quotidianità sotto il sole cocente, raccontando di sogni infranti, personaggi strampalati e uomini e donne di tutti i giorn, alle prese con le difficoltà che attanagliano e non rendono sicuro il cammino che abbiamo davanti. La ricerca di lo Stato Brado avanza prepotentemente grazie al suono condiviso, all’attuazione di una proposta ben stratificata e convincente mescolando il passato con il presente, la musica appunto d’autore con un qualcosa di più moderno che affonda le proprie radici nell’eventualità del momento e si fa spazio da Nient’altro fino ad Aspetta e spera in un connubio sostanziale di musica fatta per divertire e fatta per far riflettere che non stona assolutamente tra le proposte di questa moltitudine musicale in divenire.

Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Folk e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.