bkpr – Nei venti e nelle correnti (Autoproduzione)

L'immagine può contenere: testoSensazioni riversate al suolo che attraversano lo spazio per come lo conosciamo per consegnarci un’invidiabile visione costante di bellezza fuggevole, di bellezza sopraffina ed elegante che ritrova una leggera malinconia di fondo in substrati di fogli lasciati a macerare. Torna con un piccolo ep il musicista dalla provincia di Cremona. Torna con un disco di quattro canzoni che sono la somma di un percorso costituito anche da un passato che lo vede autore di tre album in una costante ricerca continua legata alle proprie origini,  al proprio venire al mondo. Nei venti e nelle correnti compone una sorta di trasporto fuggevole. Una carezza prima di dormire. Un progetto in cui più persone contribuiscono a creare qualcosa che prende la forma della magia e non si lascia impressionare, ma scava e confonde. Pezzi come Sabbia di fiume, Capo Nord sono sufficienti per stupire. Spero che questa sia l’incipit per la svolta. Bravo.


Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Alternative Rock, Musica d'autore e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.