Beppe Trabona – E’ tempo (Autoproduzione)

L'immagine può contenere: 1 persona, spazio all'aperto

E’ tempo di infilare i vestiti pesanti e di andare oltre il confine, tra la polvere, le sabbie sottili, le montagne inarrivabili e gli abissi più profondi del nostro essere. E’ tempo di scoprire un mondo all’interno di pagine mai più lasciate al caso, ma piuttosto raggiungere vertici di passione conclamata che sfocia nella bellezza del ricordo, donando piccoli spaccati di vita che assomigliano ai nostri vissuti, a quello che portiamo dentro, attraverso una fotografia posata sul comodino del tempo a raccontare e a raccontarsi giorno dopo giorno. Beppe Trabona è un cantautore vecchio stampo capace di incrociare le poesie di De André e di Massimo Bubola in un alternarsi di tranquillità che ha il sapore del viaggio, delle terre lontane, degli occhi della gente incontrata e da incontrare. Il sapore delle cose perdute e un po’ di tenerezza per il futuro la fanno da padrone in questo spaccato di vite racchiuso dalle dieci canzoni proposte, pezzi che si trasformano in carezza da ascoltare la sera o nel silenzio della nostra stanza prima di partire, prima di indossare il nostro cappotto pesante e andare là, oltre quello che abbiamo sempre e solo immaginato.

Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Musica d'autore e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.