Banda Rulli Frulli – Cinquanta Urlanti (Autoproduzione)

Progetto di musica d’insieme avviato dalla scuola di musica Fondazione Carlo e Guglielmo Andreoli, che riunisce 70 ragazzi dagli 8 a i 30 anni diversi per capacità e abilità, ma accomunati dalla passione per la musica e per quel filo sottile che collega le nostre vite e ci rende più autentici grazie alla cooperazione e alla valorizzazione nel fare qualcosa di sentito in gruppo, condividendo il futuro che avanza e raccontandosi in nove pezzi, quattro originali e cinque featuring di artisti indie italiani tra cui spicca nelle collaborazioni Luca Mai degli Zu, Stefano Pilia dei Massimo Volume e Afterhours, il cantautore Bob Corn, il trombettista Enrico Pasini e il testo di A un passo dalla luna dei TARM qui stravolta in versione corale.

Quel che ne esce è un insieme di musica fuori da ogni schema precostituito, il materiale di recupero prende vita: grondaie, cestelli delle asciugatrici, bidoni, griglie di pentole e molti altri strumenti inusuali  per l’occasione vanno a costituire un puzzle di sogni e speranze per questo equipaggio fatto di eterogeneità, eterogeneità che è sinonimo di vita, quella vita che si scopre nella particolarità, il ritmo che è luce e vince sul buio, la bellezza nell’essere diversi in un mare di persone tutte uguali.

 

Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.