Balentia – Nieddu (Nuragika/Roots)

Risultati immagini per balentia nieddu

Suoni metropolitani oscuri che incrementano appoggi di vita essenziali raccontando di un’Italia in decomposizione attraverso parole che sospingono e alterano la concezione della realtà ottenendo una mistura di contemporaneità davvero essenziale. Tornano i Balentia, i rapper di origine sarda che hanno raccolto nel tempo oltre a numerose collaborazioni con artisti del calibro di Neffa, Colle der formento, Club Dogo anche innumerevoli concerti nella penisola e in Europa intascando elogi di critica per una poetica affilata e mai banale. Un disco oscuro questo, un album che non cede alle mezze misure, ma in modo introspettivo rappresenta situazioni che possiamo vivere nella nostra quotidianità sospesa alla ricerca di un qualcosa che mai potremmo avere. Nieddu è buio come la notte, ma porta con sé un desiderio di rivalsa e di libertà che si spinge oltre le consuetudini e consegna all’ascoltatore un’esigenza sempre nuova da ricercare nell’essere piuttosto che nell’apparire. 


Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in ska reggae e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.