Baba Sissoko/Nicodemo/Lilies On Mars – Djelibit (XXXV Label/IRMA Records)

Natura incontrastata che si estingue pian piano e un grido da lontano ad intessere trame sonore ricercate e moderne, con la forza elettronica di ricomporre il perduto per un suono che si fa veicolo di movimento e trasporto, di eccezionale momento perpetuo che si ripete nei contrasti quotidiani, attraverso una prova che contiene l’anima eccentrica di tre artisti completamente differenti che trovano in questa fusione la particolarità del momento e l’emblema di una multiculturalità che abbraccia il nostro meridiano e gli adiacenti per costruire ininterrottamente suoni contaminati tra Africa e Techno in beat meravigliosamente ponderati per dare un senso alla proposta 2.1 in incursioni sonore che vanno da Djallo Djallo fino a I Yele Yele, lasciandoci trasportare al centro di un qualcosa di difficile comprensione, ma con la consapevolezza di avere davanti tre artisti che immolano ad opera il suono, lo fanno per loro, per il loro cuore e un po’ anche per tutto quello che ci gira intorno; tra fusioni emblematiche e simboliche il trio meraviglia spiazza e confonde, crea e manipola, alla ricerca di un suono che si perfeziona con la potenza del ritmo.

Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Elettronica e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.