Arianna Poli – Ruggine (Sonika Recordings)

Risultati immagini per arianna poli ruggine

Rock che incontra il pop e la musica d’autore per un mini disco raffinato e coeso che si muove tra i chiaro scuri di una post adolescenza affacciata ad un’età matura qui raccolta ad arginare stilemi contemporanei per tuffarsi in una profondità del tutto personale. Il disco di Arianna Poli scava all’interno del nostro essere, si sentono le chitarre acustiche dei Kings of convenience incrociarsi con lo stupore rarefatto e ricco di energia del migliore indie rock degli ultimi anni, senza dimenticare i Marlene Kuntz dei ’90 che incontrano nel loro cammino gli Afterhours più introspettivi. Sei canzoni che parlano di amori e di vita interiore, da Mi libero di te fino a Distacco, quasi a raccontare una storia d’amore che si concede e si consuma al bruciare di una fiamma leggera. Un cantato interessante e incisivo analizza poi nuovi punti di vista, nuove interiorizzazioni a trasformarsi in diario di vita necessario e capace di trasmettere attimi di libertà sperata. 


Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Alternative Rock, Musica d'autore e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.