Antonio e l’angelo – Il parossismo della poetica limite (Autoproduzione)

Antonio e l’angelo è un progetto che vede coinvolti Carmine Cardamone testi, voce, chitarra e Gigi Guzzo alla batteria.
La naturalità del progetto si evince dalle note delle prime canzoni, niente basso, niente tastiera, pochi, se non totalmente assenti, interventi virtuosi non necessari quindi, in quanto i brani ricavano dalla loro matrice interna la bellezza finale.
Lo stile dell’album è legato al cantautorato italico delineato e fermo, ma spunti poetici li possiamo scovare in toto nell’immediatezza della proposta lungo le 11 tracce.
Un po’ Rino Gaetano nella voce, un po’ Ivan Graziani e Marlene Kuntz nella musica, i due regalano vibrata poesia accolta con calore e rielaborata efficacemente.
Bellissima la traccia 4 (Purtroppo non mi sono pervenuti i titoli delle canzoni…) e meraviglia anche nella n. 8 … “Io non ho eroi…” che parte con un strumentale crescendo di piano e chitarra scanditi dalla puntuale batteria .
Antonio e l’angelo o meglio Carmine e Gigi sanno che cosa vogliono e dove questo porterà.
A volte basta solo una chitarra e una batteria per comporre canzoni; lo hanno dimostrato i due  con “Il parossismo della poetica limite”  e mi auguro che questo sia un messaggio recepito non solo da tutti coloro che creano musica,  ma anche da chi la ascolta.

Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Musica d'autore e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.