Anna Luppi – In mare Aperto (Materiali Musicali)

Anna Luppi fa del pop un’intensa via per riconoscere la propria esistenza
lungo una strada spensierata, ma attenta ai pericoli di ogni giorno.
Le difficoltà che si affrontano correndo sotto le stelle si possono anche nutrire di pensieri
rivolti verso mete sicure, altre volte però il cammino risulta meno certo e privo di appigli unici.

 
Cinque canzoni per questo breve Ep, cinque piccoli confetti dolce-amari tra elettronica
e sonorità acustiche dove il suono sintetizzato del tappeto sonoro che fa da sfondo evidenzia sonorità in bilico tra un cantautorato post Pausini e arrangiamenti che ammiccano alla tipica canzone italiana ripulita e ringiovanita da quello che generalmente la contraddistingueva rispetto al passato.
I brani si lasciano ascoltare e si lasciano rincorrere, scivolando verso mete lontane; un onda che trasporta la barca del tempo verso destinazioni che si intravedono all’orizzonte, ma non si possono ritenere completamente sicure.
Questo piccolo Ep è un’apertura di cuore, un gesto d’amore verso il mondo che circonda la giovane cantautrice, un modo per allargare attraverso la propria interpretazione  la forma canzone insita dentro un vascello chiamato amore.

Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Musica d'autore e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.