Amusin’ Projects – Mistery in the making, Vol.3 (Autoproduzione)

Amusin' Projects “Mistery in the Making, Vol. 3” - Agenzia Stampa

Sperimentazione mai lasciata in disparte per il terzo episodio in divenire di questo Mistery in the making, Vol.3. Arsen Palestini in arte Amusin’ Projects ci regala un EP composito fatto di sogni e sostanza, fatto di strada e oniriche visioni di ciò che sarà. Sono sei pezzi a completare, forse, un’opera dal forte impatto emozionale dove creatività, energia e incisività sono parole d’ordine a riempire vuoti e a colmare spazi. Strade urbane svirgolano tramonti e l’incessante prosa cadenzata sussurra sofisticazioni e meccanismi in stato di grazia. Il disco del nostro è quasi un inno al ritorno della normalità. Un bisogno sempre vivo e mai assente di essere parte di un tutto, protagonisti della nostra storia, protagonisti di un mondo che cambia. In questo disco ci sono momenti spensierati e altri più introspettivi. Un modo diverso per riflettere su ciò che è stato con la consapevolezza necessaria, con l’auspicio di essere migliori.


Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Avanguardie e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.