Alex Cremonesi – La prosecuzione della poesia con altri mezzi (Riff Records)

Risultato immagini per alex cremonesi la prosecuzione della poesia con altri mezzi"

Fenomenale accesso alle intemperie del tempo attraverso una musica sostanzialmente sopraffina che riesce nell’intento morbido e coeso di andare oltre schemi prestabiliti stabilendo progetti con l’ascoltatore, progetti di rinascita. Il disco di Alex Cremonesi è sottile bisogno di interpretare i nostri tempi attraverso un’energia cantautorale e psichedelica ben levigata al suolo e perpetuata nella ricerca, nell’esigenza contemporanea di ristabilire legami, ristabilire forme e pensieri. Rarità quindi incapsulate in una forma canzone desueta che ricorda il primo Marco Parente o le sperimentazioni di Benvegnù in un intreccio di altisonante parabola letteraria e sghemba percezione di vita. Una musica non per tutti questa, per fortuna. Una musica che si riscopre in questo La prosecuzione della poesia con altri mezzi come guida cardine di un pensiero filosofico acceso che si fa cantautorato fuori dagli schemi attualmente imposti.

Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Avanguardie e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.