Aldo – Dentro un’orbita (Scatti Vorticosi)

album Dentro un' orbita - Aldo

Funk punk disintegrato a dovere e lasciato a decantare per far emergere dall’interno un gusto deciso e onirico capace di scardinare modelli precostituiti e dando un tocco di gusto personale all’intera produzione. Il nuovo degli Aldo è una scarica di adrenalina impressa in questi tempi grigi, un modo per comunicare, a velocità sostenuta, uno stato fisico e mentale impresso nella mente e fagocitante emozioni. Un disco punk prima di tutto che sposa la musica di qualche decennio fa incastrando i Clash sperimentali con qualcosa di più moderno e immediato. Dentro un’orbita è un disco che suona fresco e alternativo quanto basta per racchiudere al proprio interno un bisogno vivo e vegeto, un desiderio di conquista e nel contempo di denuncia. Da Afa fino a I won’t wait passando per La gabbia e Traccia 6 i nostri intascano una prova che fa dell’immediatezza mai banale il loro punto di forza.


Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Alternative Rock e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.