Alberto Gesù – Ma che miracolo e miracolo (Lavorare Stanca)

Ironico, tagliente e pungente, vita quotidiana sradicata al suolo e condita da un passaggio autorevole verso la verità che va presa scherzando, ridendo, ironia fatta vita e vita fatta ironia, questo è il disco di Albero Gesù che si inoltra in territori già battuti, ma allo stesso tempo si concede aritmetiche canzoni sghembe dagli arrangiamenti inusuali e ben definiti, essi stessi sinonimo del tempo che sta cambiando e a pelle si insinuano piano piano fino ad addentrarsi per non fuggire più.

12 pezzi con la presenza di Fabio De Min dei Non Voglio che Clara, canzoni che escono allo scoperto raccontando di un mondo che deva alzarsi, che deve svegliarsi, che deve incontrare quel briciolo di umanità perduta nei meandri della superficialità, dove le vittime siamo noi stessi, incapaci di scegliere cosa è giusto e cosa è sbagliato.

Alberto Gesù ci aiuta in tutto questo e lo fa con tono provocatorio alzando il tiro e inglobando una chiara e netta distinzione che deve essere e si fa al tempo stesso spartiacque per una vita migliore.

Strumenti inusuali e synth elettronici si amalgamano egregiamente con un risultato piacevole e ricco di gusto, un andare oltre alla formula canzone, riassumendo un concetto e ottenendo capacità intrinseche da primo della classe, in una formula mai scontata e che regala emozioni ad ogni ascolto.

Info su indiepercui

Una rivista come tante altre...anche se qui ci si mette il cuore. Recensisco i Vostri Lavori. Ascolto tutto, ma gran poco ska, reggae, hip hop metal e derivati. Si predilige il folk, la musica lo-fi, il rock alternativo e tutti quello che ci gira attorno. *** Dal 2016 è aperta, inoltre, una SEZIONE FUMETTI e LIBRI ILLUSTRATI con il meglio delle proposte italiane e internazionali in collaborazione con case editrici attente al mondo in cambiamento. Contatti [email protected] RECENSISCO SOLO MATERIALE FISICO. L'indirizzo di spedizione verrà comunicato dopo contatto mail.
Questa voce è stata pubblicata in Indie Pop, Musica d'autore. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.